CAMPO AVVENTURA

Nati dal 01/01/2008 al 31/12/2010

1° TURNO Dal 22 giugno al 6 luglio 2022
2° TURNO Dal 7 luglio al 21 luglio 2022
3° TURNO Dal 22 luglio al 5 agosto 2022

È opportuno che i richiedenti impegnati tra giugno e luglio con gli esami di licenza media scelgano turni diversi dal primo.

DIARIO DI BORDO

disponibile a partire dal secondo giorno di turno

Il Campo Avventura di Bardonecchia è una vacanza avvincente per sperimentare la montagna misurandosi con tutto ciò che essa comporta. Un’avventura nel vero senso della parola: spirito di conquista, emozione nell’attesa, condivisione per arrivare insieme alla meta.

Una sfida arricchente con se stessi e un’occasione di crescita personale e collettiva che implica, allo stesso tempo, coraggio e inventiva, tenacia e creatività, passione e desiderio. Attività, laboratori e serate restituiscono energia, freschezza e innovazione che spesso sono anche i desideri e le aspettative delle ragazze e dei ragazzi che vi partecipano.

AGENDA 2030 & SOSTENIBILITÀ

Tenendo sullo sfondo il costante riferimento all’Agenda 2030, al Campo Avventura parleremo di tecnologia giusta, inclusiva e sostenibile che significa comprendere in che modo possa mettersi al servizio sia del Pianeta in cui abitiamo sia delle persone più fragili.

Affrontare tutto questo può essere, oltreché un interessante spunto per riflettere sui problemi della nostra epoca, anche un’esperienza molto entusiasmante. Obiettivo delle proposte che fanno parte di questa AREA DI ESPERIENZA è imparare a considerare la tecnologia con più consapevolezza, partendo dalle potenzialità degli strumenti che utilizziamo regolarmente e provando a svolgere qualche ricerca autonoma per accrescere la competenza e aumentare il livello di conoscenza. Con uno sguardo sempre rivolto, naturalmente, al mondo digitale e alle cosiddette “nuove tecnologie”.

SPORT & BENESSERE

Il Campo Avventura è caratterizzato dall’innovativo programma di #Iosonosport: una soluzione differente per vivere l’attività sportiva in modo accattivante e personalizzato. All’arrivo in Soggiorno le ragazze e i ragazzi potranno scoprire i tre itinerari proposti, per poi scegliere quello più adatto alle proprie aspettative e al proprio modo di aspirare a fare sport.

Il progetto viene sviluppato con l’obiettivo di mettere lo sport al centro dell’interesse dei giovani, conferendo a tale pratica la dignità che merita e il posto in primo piano che dovrebbe avere nella vita di ognuno di noi, ma anche aiutando i ragazzi a riappropriarsi dei benefici che allo sport vengono da più parti riconosciuti.

All’interno di ciascun gruppo di appartenenza potranno essere attivati fino a tre diversi itinerari. Ognuna delle discipline indicate potrà quindi essere svolta dai singoli partecipanti nella declinazione preferita, scegliendo tra:

ITINERARIO AGONISTICO. Le attività saranno proposte con la supervisione e la partecipazione dell’istruttore sportivo, privilegiando le componenti della sfida, della tecnica e della prestazione.

ITINERARIO RICREATIVO. Le attività, condotte dagli animatori, saranno parzialmente strutturate. Saranno in questo caso privilegiate la componente ludica e quella aggregativa.

ITINERARIO SALUTE. Le attività prevedranno la connessione tra sport e l’alimentazione, con la produzione di infografiche e interventi di approfondimento presidiati dell’équipe medico-sanitaria del Soggiorno.

AMBIENTE & TERRITORIO

Il programma escursionistico che caratterizza la proposta del Campo Avventura prevede itinerari sul territorio progettati e gestiti in collaborazione con le guide naturalistiche e i tecnici del comprensorio, con l’obiettivo di garantire il massimo presidio di sicurezza durante lo svolgimento di ogni escursione.

Novità di quest’anno è l’introduzione di brevi passeggiate nel centro storico di Bardonecchia, che si presta ad attività di movimento grazie all’ampia zona pedonale completamente chiusa al traffico urbano. Per l’occasione saranno organizzati giochi di esplorazione e sfide a squadre che serviranno a mettere in luce le bellezze architettoniche caratteristiche dell’ambiente montano di confine.

ARTE &
RAPPRESENTAZIONE DEL MONDO

Acquisire tecnica significa imparare l’utilità dell’errore, come un’importante occasione di crescita per se stessi e per gli altri. Apprendere dagli errori è un modo efficace per acquisire più sicurezza e superare l’ansia della performance che spesso le ragazze e i ragazzi preadolescenti vivono.

L’arte, la manualità, il “fare insieme” sono strategie molto spesso vincenti per trasmettere questi messaggi ai ragazzi, sapendo che molto del loro mondo interiore si manifesta attraverso azioni o linguaggi di tipo emotivo ed espressivo.

FORMAZIONE & CONOSCENZA

Esplorare il mondo è un’esperienza emozionante, che ha bisogno di avviarsi con passi brevi e ponderati.

Avere in mente piccoli traguardi è infatti un buon modo per cominciare l’entusiasmante “apprendistato” per diventare cittadino del mondo: un cittadino che comincia, con la curiosità e il rispetto, a conoscere ciò che lo circonda direttamente e che costituisce il suo ambiente di vita. Sarà così possibile intraprendere esperienze davvero gratificanti, con in tasca monete più preziose con cui scambiare e arricchirsi in quel grandissimo bazar che è il Pianeta Terra.

IDEAZIONE & PROGETTAZIONE

Questo nuovo spazio tematico offre ai partecipanti al Campo Avventura l’opportunità di esercitare una delle più importanti competenze strategiche, necessarie per imparare a destreggiarsi in un mondo in così rapida trasformazione.

Progettare, ma prima di tutto ideare, sono azioni molto complesse: chiamano in causa la creatività, l’interesse e la passione, il metodo e la dedizione, la competenza linguistica e, non ultima, la capacità di lavorare in un gruppo. Tutte, ma soprattutto l’ultima, saranno abilità messe alla prova durante le attività laboratoriali proposte.

DIVERSITY & INCLUSION

I Soggiorni Vacanza sono da sempre luoghi d’eccellenza dove fare buona “pratica” di socialità ma anche dove riflettere, con attività e laboratori specifici, sull’importanza di condividere un dialogo sulle tematiche sociali e culturali che definiscono i grandi problemi della nostra epoca.

Il programma Diversity & Inclusion del Campo Avventura prevede due differenti attività, entrambe ideate e sviluppate con l’obiettivo di accendere una riflessione sulle tematiche della prevaricazione, dell’odio e della violenza diffusa in forme diverse che, nella maggior parte dei casi, sono alimentate da pregiudizi inconsci, che affondano le radici in modi di pensare, di parlare e di rappresentare l’altro e che distorcono la realtà deturpandola e disprezzandola.

Documenti personali e sanitari
Copia del bonifico di 160,00 euro per attività
Quota per piccole spese personali a discrezione della famiglia (quota consigliata 30,00 euro)
Pranzo al sacco per il giorno della partenza
ESITO NEGATIVO DEL TAMPONE MOLECOLARE ESEGUITO ENTRO LE 48 ORE PRIMA DELLA PARTENZA

Abbigliamento & Dotazioni

1 flacone di bagno schiuma; 1 flacone di shampoo; 1 spazzolino da denti; 1 dentifricio; 1 pettine; 3 confezioni di fazzoletti di carta; 1 paio di ciabatte per la notte; 1 crema solare (fattore protezione 50); 1 sacchetto per piscina (contenente 2 costumi da bagno, 1 paio di ciabatte in gomma, cuffia e bracciali salvagente per coloro che non sanno nuotare); 2 paia di scarpe da ginnastica (1 paio da indossare durante il viaggio); 1 paio di scarpe da trekking a caviglia alta; 1 tuta da ginnastica; 1 giacca a vento tipo k-way; 6 paia di calzettoni bianchi; 6 paia di calzettoni tipo trekking; 5 magliette bianche in cotone (t-shirt); 8 paia di mutande; 3 canottiere in cotone; 2 pigiami; 2 sacchetti traforati specifici per lavaggi in lavatrice; 1 borraccia; 10 mascherine.

In ottemperanza alle norme di prevenzione del contagio da Covid-19 e nel rispetto delle procedure di gestione sanitaria dell’emergenza in corso è obbligatorio presentarsi alla partenza indossando la mascherina chirurgica. È altresì richiesto che ogni partecipante porti con sé una scorta di n°10 mascherine chirurgiche e 10 mascherine FFP2.

Si raccomanda l’utilizzo di saponi altamente biodegradabili e sostenibili per l’ambiente

CONTRIBUTO ATTIVITÀ A CARICO DELLA FAMIGLIA

Campo Avventura

  • bonifico per contributo attività di € 160,00 effettuato 10 giorni prima dell’arrivo in soggiorno. Tale somma dovrà essere versata anticipatamente, 10 giorni prima dell’inizio del soggiorno, al seguente iban:
    BENEFICIARIO: D.O.C. s.c.s.
    IBAN: IT 97 D 02008 01105 000001580169
    Causale di versamento: COGNOME E NOME DEL PARTECIPANTE, SOGGIORNO E DATA DI PARTENZA.
  • budget per eventuali spese personali di € 30,00 (in contanti)

Per il viaggio

1 sacchetto contenente 1 paio di mutandine, 1 t-shirt e 1 paio di pantaloncini per eventuale cambio. Ricorda di portare con te 1 felpa!

In Soggiorno ti consegneremo

Pantaloncini corti; camicia; maglie polo a manica corta; maglie polo a manica lunga; camicia a manica lunga; pile; giacca anti vento impermeabile; asciugamani; teli da bagno; cappellino.

Se partecipi per la prima volta ai Soggiorni Vacanza ti sarà spedito a casa lo zaino.

Servizio di lavanderia

Tutti i capi di abbigliamento forniti dalla famiglia, compresi quelli indossati alla partenza, dovranno essere contrassegnati scrivendo in modo indelebile sull’etichetta il cognome e il nome del partecipante. Ricordiamo che la lavanderia del Soggiorno provvederà al lavaggio della biancheria intima e del vestiario indossati dai ragazzi il giorno dell’arrivo in Struttura e della biancheria intima utilizzata durante il Soggiorno. Per evitare che questa venga accidentalmente confusa con indumenti di altri partecipanti dovranno essere forniti 2 sacchetti traforati specifici per lavatrice e resistenti ad alte temperature di lavaggio. Il Soggiorno fornisce asciugamani da visto e doccia cambiati regolarmente nel corso del turno e comunque ogni qualvolta se ne presenti la necessità. Sono forniti dal Soggiorno anche i teli per la piscina.

D.O.C. s.c.s.