Il bullismo: saperlo riconoscere, imparare a parlarne, comprendere come difendersi

Il bullismo: saperlo riconoscere, imparare a parlarne, comprendere come difendersi

Un soggiorno favorisce la nascita e lo sviluppo di sane relazioni tra pari, sia per l’elevata tutela rappresentata dagli adulti sia per la possibilità di socializzare. Ingredienti utili per intraprendere con i bambini una riflessione approfondita sul tema del bullismo.

Il tema sarà affrontato attraverso la sensibilizzazione costante dei partecipanti, che potranno partecipare ad attività pensate allo scopo di far loro apprendere competenze comunicative, relazionali e sociali per prevenire e difendersi dalla prevaricazione.

Sempre più consci dell’importanza di intervenire in anticipo per proteggere bambine e bambini dagli effetti distruttivi del bullismo, proporremo in Soggiorno un’attività svolta attraverso l’uso di cartoni animati.

Le attività del progetto saranno precedute da alcuni moduli di introduzione gestiti dal Direttore e concluse con un intervento a cura delle psicologhe che collaborano in Soggiorno. Obiettivi saranno: sensibilizzare sul tema del bullismo e comprendere ciò che i bambini sanno o pensano di sapere su questo fenomeno; conoscere il modo di agire e di interagire dei bambini presenti all’interno del gruppo; conoscere eventuali situazioni di disagio, emerse grazie agli stimoli offerti dai cartoni animati utilizzati; attivare eventuali azioni di comunicazione con Ente e Famiglie nel caso in cui emergano situazioni poco chiare o dannose per le persone e il clima complessivo del Soggiorno.

D.O.C. s.c.s.